Naturalia

Case prefabbricate

In Nord America e in Giappone la quota di case prefabbricate presenti sul mercato è compresa tra il 60 e il 90%. Le case prefabbricate tuttavia riscuotono successo anche nei paesi freddi. In Scandinavia, per esempio, rappresentano le abitazioni “tradizionali”, perché lì quasi tutti gli edifici, anche quelli pubblici, sono costruiti con elementi prefabbricati. Da noi le case prefabbricate sono ancora una rarità, anche se si stanno lentamente diffondendo.

  • Cosa sono le case prefabbricate
  • La qualità
  • Il tempo di costruzione
  • Il prezzo

 

 

Suggerimento di EdilideeLegno - materialie da costruzione ideale

Kampa

KAMPA è un produttore tedesco di case in legno prefabbricate di alta qualità  e si impegna costantemente nella tecnologia "CasaZero". Ogni casa KAMPA ha bisogno di meno energia di quanta ne può produrre autonomamente. CasaZero di KAMPA anticipa i requisiti che a partire dal 2020 saranno previsti per legge in tutta Europa per i nuovi edifici. KAMPA CasaZero. La casa in legno passiva ed autonoma.

E con KAMPA K2 è sorto a Merano, in Via A.Kuperion 2-4, un imponente centro di innovazione del costruire ed abitare. Tre case espositive di diverso stile architettonico hanno conquistano i visitatori, che possono vedere di persona, come funziona una vera CasaZero.

Il centro di innovazione KAMPA K2 è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17
Via A. Kuperion 2-4 a 39012 Merano (BZ).

T +39 0473 492 200
www.kampa.it
info@kampa.it


Case prefabbricate in legno

 

Cosa sono le case prefabbricate

Una casa prefabbricata è costituita da elementi prefabbricati. Gli elementi parete sono alti quanto un piano. Le finestre e le porte sono già integrate, ma il cliente può scegliere la qualità dei materiali da utilizzare. I pezzi, compreso il soffitto prefabbricato, vengono trasportati al cantiere e assemblati in loco. Le case prefabbricate sono costruite prevalentemente con la tecnica di costruzione in legno. Tuttavia, il committente può scegliere tra una casa prefabbricata in legno, con struttura in cemento o a costruzione mista. In tutti i casi è comunque essenziale la massima precisione.

L’interessato può scegliere tra diversi modelli disponibili di case prefabbricate, ma può anche far sviluppare le proprie idee. Sono inoltre possibili delle lavorazioni ad-hoc.

Solo pochi anni fa una casa prefabbricata sarebbe stata inconcepibile a proprio in questo settore si sono fatte strada molte novità e si registrano dei cambiamenti nell’atteggiamento generale.

 

 

La qualità

Come per tutte le altre cose della vita, quando si ricerca la qualità tutto dipende da quanto si è disposti a spendere. La qualità costa un po’ di più, ma ciò non vale soltanto per le case prefabbricate. Solo in Austria sono state costruite 400.000 case prefabbricate con il marchio di qualità. I pregiudizi secondo cui le case prefabbricate avrebbero un minore isolamento acustico e termico non hanno alcun fondamento. In genere le case prefabbricate presentano un isolamento termico delle pareti esterne doppio rispetto a quello delle abitazioni convenzionali. Per quanto riguarda poi l’isolamento acustico, i valori sono pressoché identici.

Anche la durata di una casa prefabbricata è di norma equiparabile a quella delle costruzioni convenzionali. Inoltre, si garantisce solitamente una durata minima di 80 anni, anche se la durata effettiva dipende dalla cura del proprietario e può quindi essere ulteriormente innalzata.

 

I tempi di costruzione

Il fornitore è responsabile dell’accordo sui termini di consegna. A seconda del tipo di costruzione prescelta e dei materiali utilizzati, la casa prefabbricata può essere ultimata nel giro di poche settimane. Di solito le fondamenta fino allo spigolo superiore della cantina devono essere predisposte dal committente. I costruttori delle case prefabbricate garantiscono il prezzo entro un determinato periodo di tempo.

In genere si distingue tra la casa da ultimare e la casa chiavi in mano. Per casa da ultimare si intende una prestazione ben definita che non comprende l’installazione dei sanitari, l’impianto di riscaldamento, i pavimenti e le piastrelle, di cui il committente si deve occupare personalmente in un secondo momento. La casa chiavi in mano è una casa prefabbricata per la quale sono previste prestazioni altrettanto ben definite. In questo caso, però, l’installazione dei sanitari, l’impianto di riscaldamento, i pavimenti e le piastrelle rientrano nell’oggetto della fornitura.

Edilidee 2012