Naturalia

Il garageIl garage

Nel progetto di una casa, il garage spesso viene considerato marginalmente. Noi invece vogliamo darvi alcuni suggerimenti ed informazioni che vi aiuteranno a sfruttare al massimo questo prezioso locale.

  • Aspetti da non trascurare nella progettazione di un garage
  • Come progettare un garage
  • I garage prefabbricati
  • Le porte per i garage
  • Estetica e materiali dei portelloni del garage

Aspetti da non trascurare nella progettazione di un garage

  • I soffitti e le pareti dei garage piccoli dovrebbero essere ignifughi.
  • Il passaggio dal garage ad un locale comunicante deve essere dotato di serranda di sicurezza.
  • È indispensabile garantire una sufficiente aerazione (anche a porta chiusa).
  • All’altezza del pavimento devono essere previste delle aperture per l’aerazione che consentono la fuoriuscita dei gas pesanti.
  • È opportuno verificare la necessità di scarichi dell’acqua all’interno o davanti al garage ed eventualmente di un separatore.
  • Nel caso in cui il garage venga utilizzato come autorimessa non è consentito installare focolari o sorgenti di fiamme.

Il garageCome progettare un garage

Quando si progetta un garage è necessario prevedere:

  • una distanza minima dell’automezzo dalla parete destra di almeno 20 cm
  • una distanza minima davanti al radiatore di almeno 50 cm ed una distanza minima dell’automezzo dalla parete sinistra di almeno 70 cm
  • uno spazio per il deposito di pneumatici invernali ed accessori per l’auto
  • uno spazio per il deposito di altri oggetti come sci, biciclette, portapacchi, attrezzi da lavoro e da giardino, ecc.
  • un accesso diretto all’abitazione
  • un accesso diretto al giardino
  • l’installazione del sistema d’apertura automatico con telecomando
  • le pareti in materiale lavabile
  • un pavimento in cemento o piastrelle argillose resistenti all’olio
  • una fonte di luce (più vicina possibile al radiatore)
  • nei garage sotterranei, una pavimentazione antiscivolo in corrispondenza della rampa
  • davanti al garage una superficie rigida per salire e scendere

Progettate un garage più ampio possibile che in futuro possa accogliere un’auto più grande, la tavola da surf oppure le biciclette dei vostri figli.

Garage prefabbricati

Oggi i garage prefabbricati vengono realizzati con moderne casseforme. In base allo stato dei lavori in cantiere (fondamenta, ecc.) i garage vengono spostati con mezzi speciali o, in via eccezionale, con una gru. Le nuove tecniche a cassaforma consentono di soddisfare anche richieste specifiche, realizzando garage praticamente “su misura”.
I vantaggi del committente:

  • prezzi calcolabili
  • breve tempo di costruzione
  • basso costo

Soprattutto di fronte alla necessità di sfruttare superfici sopraedificate o aree interne, il garage prefabbricato offre vantaggi concreti nella presentazione delle documentazioni relative al progetto, nei tempi di costruzione ed in tema di prezzo. E non solo: grazie allo spessore minimo delle pareti, la superficie interna è maggiore del 21% rispetto ad un garage convenzionale. 

Il garage

La porta del garage

L’elemento mobile più esposto della vostra casa è la porta del garage che non deve essere solo gradevole ed integrarsi armonicamente con l’insieme ma essere funzionale e funzionante per anni.
Prima di scegliere la porta per il vostro garage, sarebbe opportuno chiedersi:

  • deve aprirsi orizzontalmente o verticalmente?
  • con che frequenza si accede al garage?
  • che tipo di manutenzione è necessaria?
  • deve essere con rivestimento di legno o in lamiera?

Estetica e materiali dei portelloni del garage

A differenza delle porte con pannellatura di legno, quelle in lamiera sono, da un lato, molto più rumorose e meno versatili, dall’altro però, non necessitano di manutenzione e sono più economiche.
Nell’eventualità che il portone venga danneggiato, nelle porte in lamiera deve essere sostituita l’intera anta mentre per quelle in legno o in plastica, normalmente provviste di profili doppi maschio e femmina, è sufficiente sostituire solo i profili danneggiati.
Una porta basculante o a battente può essere automatizzata in ogni momento. Questi sistemi con telecomando sono economici e possono venire installati facilmente. L’automazione di porte scorrevoli o a battente ha un costo più elevato. I telecomandi in commercio funzionano solitamente ad onde ultracorte o ad altissima frequenza e sono dotati di dispositivo di sicurezza.