Finstral

Il bagnoIl bagno

Negli ultimi anni il bagno ha ricoperto un ruolo sempre più importante. In passato, bagno e toilette erano sempre molto piccoli e di marginale importanza. Oggi la superficie dedicata a questa stanza è molto più ampia e la suddivisione degli spazi è migliorata notevolmente. La maggior parte dei bagni è mediamente di sei metri quadrati. Ciò non significa che il bagno vi debba stare stretto, tuttavia una superficie minima di almeno 10 metri quadrati sarebbe l’ideale.

  • La progettazione del bagno
  • L’installazione del bagno
  • La protezione antirumore nel bagno
  • La rubinetteria del bagno
  • Il bagno innovativo
  • Il prezzo del bagno
  • Bagno e design

La progettazione del bagno

Nei negozi specializzati saranno lieti di consigliarvi. Fate progettare il bagno dal vostro fornitore di sanitari o dal vostro installatore con un certo anticipo, e, se possibile, prima dell’inizio dei lavori: questo accorgimento vi garantirà misure e collegamenti perfetti, che dipendono dalla suddivisione degli spazi, dagli arrotondamenti delle pareti e dalle rifiniture.
Se ne esiste la possibilità, dovreste valutare l’idea di realizzare due bagni: un solo bagno anche se grande, non è sufficiente se il mattino l’intera famiglia ha bisogno d’accedervi contemporaneamente. Qualora l’abitazione fosse suddivisa in più piani, ogni piano dovrebbe disporre di una toilette.
Doccia o vasca? Una combinazione di entrambe sarebbe la soluzione ideale: corredata di cabina, infatti, una vasca si trasforma anche in una comoda doccia. Il secondo bagno potrebbe essere previsto, per es. comunicante con la camera matrimoniale. Dal punto di vista tecnico sarebbe opportuno che i bagni fossero adiacenti in senso orizzontale o verticale. Con i moderni kit d’istallazione a muro (profondità 15 cm) un bagno può essere installato quasi ovunque.
In fase di progettazione è fondamentale studiare bene la suddivisione degli spazi tra zona lavabo, zona WC e bidet e zona vasca/doccia. Nel bagno ormai non vanno più installati i vecchi e voluminosi caloriferi; radiatori piatti o arredo-bagno dalle forme particolari sono più belli, più pratici e meno ingombranti. Una valida alternativa è anche il riscaldamento a pavimento.

L’installazione del bagno

I tubi in piombo, ormai un ricordo del passato, si sono rivelati anche dannosi alla salute e sarebbe consigliabile sostituirli. Nelle tubazioni vecchie, corrosione (ruggine) ed incrostazioni calcaree sono spesso un grosso problema. Meno problemi di ruggine invece si riscontrano nelle tubazioni in ferro zincato o rame anche se, in questo caso, bisogna stare bene attenti a non collegare i tubi di rame ad una rete idrica in ferro zincato perché ne accelererebbe la corrosione. Non danno alcun problema invece i tubi in plastica perché si possono combinare con qualsiasi materiale.

Protezione antirumore nel bago

Nell’installazione di impianti idrici è fondamentale pensare alla protezione antirumore. Le tramezze, se possibile, non dovrebbero mai venire toccate, né fungere d’appoggio o essere danneggiate in alcun modo. Una valida soluzione è il kit a muro. Particolarmente fastidioso potrebbe risultare il rumore prodotto dallo sciacquone. È seccante venire disturbati nel silenzio ma altrettanto seccante è non poter usufruire del bagno o del WC quando si desidera per paura di dare fastidio agli altri.

Rubinetteria termosanitaria

RubinetteriaLa rubinetteria in bagno è uno degli elementi che attira l’attenzione. I miscelatori, che consentono di regolare la temperatura in modo rapido risparmiando acqua, sono ormai uno standard. Le rubinetterie termostatiche per la vasca o la doccia consentono, invece, di regolare la temperatura prima d’iniziare l’erogazione dell’acqua. Per la vasca sono disponibili anche rubinetterie incassate nel muro con le quali è possibile programmare il livello di riempimento della vasca, prevenendo allagamenti dovuti a distrazione.

Il bagno innovativo

Fare la doccia o il bagno non è più solo una questione d’igiene. Il rivenditore specializzato offre in questo senso una serie di possibilità per le quali però è necessaria la giusta progettazione. Un bagno innovativo non dovrebbe mai essere rivolto a nord ma a sud per essere illuminato dal sole. Molta luce e colori vivaci rendono più piacevole la permanenza in bagno.

Il prezzo del bagno

Un bel bagno ha il suo prezzo. L’installazione dei sanitari di base si aggira intorno ai 5.000 Euro, mentre un’installazione completa può variare a seconda dei modelli tra i 10.000 ed 20.000 Euro. Nel caso dell’integrazione di dettagli raffinati il prezzo può comunque salire.

Bagno e design

BagnoIl bagno ormai non è più un luogo dove ognuno di noi espleta le „necessità” quotidiane, ma un ambiente nel quale si fa “il pieno d’energia” e ci si vuole sentire a proprio agio. In questo senso giocano un ruolo fondamentale funzionalità ed estetica. Già da alcuni anni quest’aspetto ha fatto scendere in campo designer di fama internazionale come Philipp Starck. Il risultato si concretizza in arredi, accessori e piastrelle che non sono solo eleganti ma versatili e personalizzabili.
Alessi un famoso designer, ha proposto nuove idee per il bagno. Questo famoso produttore di articoli casalinghi ha disegnato una nuova linea bagno che piace molto agli esteti: forme morbide e rotonde, classiche e funzionali nell’ormai famoso stile Alessi. Alessi dà particolare importanza alla scelta dei materiali per creare valori senza tempo. C’è un unico svantaggio: un bagno Alessi, purtroppo, non è alla portata di tutte le tasche. Per questa ragione già oggi chi decide di acquistare un bagno Alessi, parla di ”investimento”. Sì, un investimento nel proprio benessere.