Naturalia

Il lucernario

Il lucernarioIl più grande vantaggio delle finestre sottotetto è l’alta efficienza luminosa. Mentre le finestre sulle pareti laterali e mansardate tendono ad ostruire la luce a causa dell’angolo di riflessione, i lucernari inondano le stanze di luce naturale. Come regola generale, essi dovrebbero avere una larghezza totale di più della metà della larghezza del salotto. Per ottenere una buona vista dal soppalco o dal sottotetto, il bordo inferiore della finestra deve trovarsi il piú vicino possibile al pavimento. Più sono in alto, piú sará luminosa la stanza, offrendo al contempo una vista sconfinata sul cielo.

Sará necessaria una particolare protezione contro il sole durante il giorno, che inciderá perpendicolarmente sul vetro del tettuccio. In questo caso il fattore decisivo è il valore- G piú basso possibile, indicante la percentuale di energia del sole che penetra attraverso le finestre. Un altro aspetto interessante di queste finestre sono le differenti opzioni di ventilazione disponibili. I modelli c.d. “swinging” (ad oscillazione) forniscono, al contrario delle finestre tradizionali, una regolazione molto accurata di aria fresca. A seconda dell’apertura impostata, avremo un ingresso di aria fresca dal fondo dell’apertura insieme ad un’uscita dell’aria piú calda verso la fessura superiore, mantenendo l’eventuale pioggia fuori dalla stanza.

Edilidee 2012