Finstral

Architettura da abitareArchitettura da abitare

Chi non sogna una grande villa, un grazioso appartamento, una casa propria? Non solo nei film Hollywoodiani ci sono ville da sogno direttamente sulla spiaggia, anche riviste e rotocalchi patinati mostrano seducenti foto di ambienti lussuosi, aumentando la voglia di architettura. Tuttavia, ognuno ha la propria idea di come vivere al meglio. L'architettura è più di un semplicemente costruire: è una forma d’arte. Oltre alla pura funzionalità che design e forme costituiscono, la scelta dei materiali da costruzione e, non da ultimo, i colori, giocano un ruolo significativo. Tutto questo ha un effetto diretto sul piano fisico e mentale degli abitanti di una casa. Un committente dovrebbe infatti analizzare le proprie esigenze fin dall'inizio, concretizzandole, il tutto in una giungla di decisioni fondamentali da prendere, come scegliere fra un’abitazione CasaClima A, B o C o addirittura una CasaClima passiva, tra il massivo e il leggero, ma anche con tutti i temi inerenti, come interior design, effetti luce e acustica; in tutti questi casi un architetto esperto può essere di grande aiuto.
Il buon vivere grazie all’architettura non si realizza solo attraverso una nuova costruzione: con il rimodellamento delle case esistenti puó nascere un ambiente di vita creativo, ad esempio ristrutturando il solaio o un sottotetto oppure estendendo la costruzione esistente.

Nuova costruzione

Architettura da abitareIl sogno di molti è quello di potersi costruire la propria casa. Chi possiede un terreno edificabile peró, si trova di fronte ad un dilemma: come dovrebbe essere la villa da sogno? Tradizionale, in stile alpino-moderno o contemporaneo? O una via di mezzo? Qui un architetto non solo è in grado di consigliare ma collaborando strettamente con il cliente, o il proprietario dell'edificio, puó pianificare una casa su misura. Una casa che puó essere pienamente considerata come un investimento sul futuro e che rispecchi la filosofia di vita di chi la vive, essendo al tempo stesso ben integrata nel paesaggio urbano o rurale.

Conversione

Chi già possiede un appartamento e volesse ammodernarlo o completamente rimodellarlo, farebbe altrettanto bene a consultare un architetto. Con idee creative e pochi interventi strutturali mirati, anche un blando appartamento del 1960 puó essere trasformato in una grande area soggiorno open-space; un vecchio edificio maturo per la demolizione, puó trasformarsi in una casa storica splendidamente ristrutturata.

Edilidee 2012