Naturalia

Feng Shui

Il Feng Shui e la bioedilizia ottimizzano l'habitat.
Infatti, cosí come aspirazioni, esigenze e circostanze individuali sono uniche, altrettanto lo sono le stanze in cui si vive. La combinazione dei materiali ed il design degli interni e degli spazi esterni influenzano direttamente gli abitanti e quindi l'umore emotivo. Crediamo che una vita sana si realizzi non solo attraverso la scelta di materiali da costruzione naturali ma anche attraverso un disegno su misura armonico.

Feng Shui

Feng ShuiSecondo la filosofia Feng Shui, un flusso costante di energia (“Chi”) scorre dalla terra attraverso le dimore; con il Feng Shui è possibile dirottare questa forza positiva.
Se tutte le parti dell'edificio sono inondate di energia positiva, avremo un’attivazione su chi ci abita. L’importante è scegliere correttamente il sito dove costruire e l'orientamento della casa: l’appezzamento dovrebbe essere quadrato o rettangolare. Sotto la casa non devono scorrere vene d'acqua e dietro la casa dovrebbe esserci un pendio. Gli effetti negativi sono dati da tutto ció converga in linea retta verso la casa - un fiume o una strada. Ancora peggio sono angoli acuti, che puntano direttamente all'edificio. La casa dovrebbe essere orientata a sud verso il sole.

 

Chi non vorrebbe sentirsi a proprio agio in casa sua? Come è bello quando ci si sveglia riposati al mattino e si possono dedicare energie al lavoro da svolgere durante il giorno oppure piacevolmente rilassarsi e oziare.

Ma non tutti gli edifici riescono a soddisfare questi desideri. Tecniche e materiali utilizzati in maniera impropria, l’avidità umana e una pianificazione scadente portano spesso a creare un ambiente insalubre. Se la casa, il posto di lavoro o il giardino devono poter svolgere correttamente la loro funzione, facendo allo stesso tempo bene a noi stessi creando benessere, si ha bisogno di una corretta progettazione armonica con il giusto impiego di luce artificiale e naturale, colori, forme e materiali.

Non avete fatto anche voi questa esperienza? Si cammina in una stanza e ci si sente spontaneamente a proprio agio oppure a disagio, a prescindere da aspetti puramente estetici.

I millenari insegnamenti del feng shui (tradotto letteralmente: vento e acqua) sono basati sulle osservazioni della natura. Il primo principio è: "L'uomo segue la terra." Ciò significa che la terra e la natura danno il ritmo, diventando utile, per non dire vitale, per l’uomo adattarvisi. I nostri antenati avevano una grande conoscenza in fatto di costruzione di case e fattorie: dove si dovesse trovare l'ingresso, dove le singole camere e dove fosse il posto ideale per le piante.

È proprio questa conoscenza che ruota intorno all’ottimizzazione abitativa: riscoprire l’antica saggezza per trasferirla ai nostri giorni. Ció non impedisce di basarsi anche sull’architettura e materiali moderni, rispettando peró le tradizioni e le caratteristiche del luogo, incorporandoli nel processo di pianificazione.

Feng ShuiPrima della pianificazione vera e propria viene pertanto fatto un rilevamento sull’appezzamento con una bussola speciale. Sono quindi determinate le diverse influenze dell'ambiente incorporandole con le idee di base per la pianificazione.

Un ruolo importante è svolto anche da come la casa è integrata nel paesaggio. Dove si deve trovare l'ingresso? Idealmente, lo sguardo frontale è libero, mentre dietro la casa è molto importante avere una copertura sotto forma di una collina o di un albero. Se questi elementi caratteristici del paesaggio non sono disponibili, è possibile ricrearli con la progettazione ad hoc dello spazio interno o del giardino.

Anche i punti cardinali svolgono un ruolo importante. Est e sud propendono per un impulso all’attivazione, secondo la pratica dei principi del Feng Shui.
Ovest e Nord, sembrano invece imporre aspetti più lenitivi ed un effetto di raffreddamento; la stanza quindi andrá impostata a seconda della sua funzione.

Quando ogni stanza della casa ha trovato il suo giusto collocamento, si passerá al design delle singole camere. Particolare attenzione deve essere dedicata alle caratteristiche ed alle esigenze dei residenti. Un approccio particolare viene offerto attraverso l'analisi dei dati di nascita cinese, che fornisce preziose informazioni sulle persone, come ad esempio il posizionamento ideale del letto, della cucina, della scrivania o quali colori e materiali abbiano un effetto positivo.

Con una buona pianificazione, vengono cosí evitati costi aggiuntivi successivi per il cliente. Il Feng Shui è pertanto un metodo semplice quanto efficace per adattare la casa ai bisogni personali e possibilmente migliorare la qualità della vita.

Edilidee 2012